Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

STORIE DELLE DOLOMITI IN PRIMAVERA

Provate anche voi, entrate nel mondo di Arabba, leggete la storia ed esplorate il vero spirito di questi luoghi.

Il sole primaverile ci dà il benvenuto e il calore fornito dall’abbondante colazione in Hotel ci regala l’energia ideale. La distesa di neve promette benissimo, ci dona l’entusiasmo giusto, è proprio ora di iniziare.

Ogni volta che risalgo le piste di Arabba, capisco qual è il legame che si instaura tra natura, persone del luogo e affezionati che trascorrono le loro vacanze in questa terra. Ogni volta che torno stesse piacevoli sensazioni, accompagnate dai racconti di chi lavora nei centri turistici, tra i punti di interesse e nel comprensorio, organizzando tutto alla perfezione per i visitatori. Ogni volta c’è un motivo in più per tornare.
“C’è chi arriva per la prima volta, ma sappiamo tornerà. Magari il prossimo anno, magari tra qualche tempo, ma la Marmolada, il Giro della Grande Guerra, i Sella, sono luoghi che non si scordano, che accarezzano la vista, cullano l’olfatto, hanno il sapore di bellezza” dice Francesco - abbronzato dal sole dopo giorni con un sole magnifico - col quale chiacchieriamo per la fila nella nuova seggiovia Arabba Fly.

Scambiare ricordi della stagione passata, avvenimenti vissuti le stagioni precedenti, racconti ascoltati dai personaggi del luogo, dalle guide alpine, dalle persone conosciute in hotel: il modo migliore per comprendere Arabba.
Adesso tutto è pronto, siamo carichi, sorridiamo tra noi, nella risalita conosciamo gente nuova, mentre alcuni li abbiamo già incontrati tra i rifugi di Arabba. Una giornata di sport è quello che ci vuole per le ultime settimane della stagione di sci.

Prima di iniziare, scambio alcune chiacchiere con Andrea, un gattista del posto che si occupa di mantenere ottimale lo stato delle piste col suo fidato gatto delle nevi.

Questo periodo la neve è fantastica, sta regalando una stagione meravigliosa che durerà certamente fino a inizio Aprile” sorride. “ottimo anche per me, il lavoro diventa più facile”. So che scherza, perché il suo è un mestiere di responsabilità. Ogni notte – per tutta la stagione - si prende cura delle piste, conosce tutti gli angoli di questo paradiso e con pazienza e impegno permette a tutti noi di fare sport in tranquillità e sicurezza.
 
Un mestiere che non tutti conoscono, ma pietra angolare della vita in montagna. Questo perché tutto il territorio di Arabba - tra Canazei e Corvara in Badia - nasconde figure importanti, capaci di regalare giornate magiche ed esperienze preziose.
Andrea è lo specchio perfetto di questa filosofia.

Continuiamo a parlare, mi racconta che la stagione è quasi al termine. Fino al 10 aprile le piste saranno aperte e come ogni anno Arabba permetterà di sciare fino all’ultimo istante della stagione. Musica per le mie orecchie, emozioni per la mia passione di montagna.

Tornerò a fine marzo con la mia famiglia con la promozione “-25%”: la primavera sulle Dolomiti sarà indimenticabile.
 
 

Be connected

Resta in contatto con Arabba e tieniti sempre informato!
 
 

Contact  Arabba Fodom Turismo


ViaMesdì 66/A-B Arabba 32020 Livinallongo del Col di Lana(BL)
Ufficio Marketing Tel: 0039 0436 780019
Ufficio Turistico Tel: 0039 0436 79130
E-Mail 
PEC: arabbafodomturismo@confcommercio.legalmail.it
 
Our Partner