Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Media room

 
12

Sci ad Arabba e il finale di stagione: eventi sulla neve da non perdere

Si prospetta un finale di stagione ricco di appuntamenti per la località turistica di Arabba, tra il Pordoi, Campolongo e la Marmolada. Nei mesi di marzo e aprile il piccolo centro nel cuore delle Dolomiti, ospiterà una serie di eventi e di manifestazioni in grado di coinvolgere un pubblico numeroso.
Dalle famiglie agli appassionati di sport ed escursionismo, dalle giovani leve agli atleti professionisti, il palinsesto invernale di Arabba offre a tutti, grandi e piccoli, l’opportunità di trascorrere un fantastico soggiorno nel bel mezzo dell’affascinante comprensorio turistico inserito nel Dolomiti SuperSki.



 
 

Arabba e lo Sci: la porta d'ingresso delle Dolomiti

Una meta per una vacanza attiva c’è sempre e si chiama Arabba! Si è aperta ufficialmente la stagione invernale, e la località immersa nelle Dolomiti, incastonata tra il Passo Pordoi e il Passo Campolongo, al cospetto del maestoso gruppo del Sella, si prepara ad ospitare sciatori e appassionati di neve per trascorrere una vacanza all’insegna del dinamismo. Nel periodo compreso tra dicembre e il 9 aprile 2017, la Ski Area Arabba  - Marmolada offre il meglio di sé, grazie ai 63 chilometri di piste e a 29 impianti di nuova generazione che accontentano tutte le categorie di sciatori, ma non c’è da dimenticare che da Arabba si può accedere agli oltre 460 impianti e 845 chilometri di piste del Dolomiti Superski.Per i più restii ad approcciarsi agli sci la località offre valide alternative per stare a contatto con la natura, come magnifiche escursioni con le racchette da neve, occasioni di provare l’emozione di scalare una palestra di ghiaccio con ramponi e piccozze, o la possibilità di divertirsi sotto le stelle nella pista da pattinaggio. Qui di seguiti un video che descrive la bellezza delle piste di Arabba: 



 
 

Arabba: Una corsa a un passo dal cielo

In estate la vacanza attiva è sempre più attuale grazie alla varietà di proposte offerte a tutti coloro che sentono di avere un animo sportivo. E avere la possibilità di muoversi nella natura godendo anche di un panorama unico al mondo come le Dolomiti, è un assoluto valore aggiunto. La corsa in montagna, per esempio, è tra le discipline protagoniste ad Arabba, che propone percorsi specifici, con la possibilità per i più allenati di partecipare alla gara trail “Vertical KM Còl de Lana” di domenica 24 luglio: 1.000 metri di dislivello in soli due chilometri di percorso! 
Ad Arabba la corsa in montagna ha tutto un altro sapore. Poter correre nella natura godendo del panorama offerto dalla località ai piedi del Gruppo del Sella rende molto più sopportabile la fatica e avvincente la sfida. È la risposta alla voglia di evasione dalla città e al bisogno di muoversi in libertà in mezzo alla natura, e lo spettacolo delle Dolomiti, Patrimonio mondiale UNESCO, rende ciascuno protagonista della sua avventura tra le montagne. 



 
 

Doppia maglia rosa per Arabba

Il prossimo 21 maggio Arabba ospita il passaggio del Giro d’Italia: la 14a tappa della Corsa Rosa, da Alpago (Farra) a Corvara, transita due volte nelle vie del paese, con il primo passaggio valido come traguardo volante. Un passaggio in un territorio da sempre legato alla bicicletta, sia attraverso la storia del Giro, con la trionfale vittoria di Emanuele Sella al Passo Fedaia nel 2008 e la maglia rosa in solitaria di Laurent Fignon nel 1984, sia con le granfondo come la Maratona dles Dolomites o i percorsi cicloturistici come il SellaRonda Bike Day.

Una zona unica e bellissima, Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO, che si prepara a una grande festa del ciclismo, anche con manifestazioni di contorno come Giro d’EATalia, per raccontare il Bel Paese attraverso tradizioni locali, piatti tipici e ospitalità.



 
 

Arabba: una montagna di sport a due passi dal sogno

Sono sempre di più le persone che prediligono la vacanza attiva, e Arabba, grazie alla sua posizione nelle Dolomiti, è la meta ideale per un programma di alta montagna all’insegna di sole, escursioni e paesaggi mozzafiato. Tre proposte di trekking, vie ferrate e arrampicata con i consigli di una locale Guida Alpina. Vacanze attive rivolte a tutti: dagli alpinisti esperti, ai climbers alle prime armi e naturalmente anche alle famiglie con bambini. Questa è la proposta estiva di Arabba per una vacanza all’aria aperta e per vivere le Dolomiti a contatto con la roccia.

La montagna non annoia mai, non solo in inverno, ma anche, e forse soprattutto, in estate. La chiamano “vacanza attiva”, e in nessun luogo meglio che in montagna trova la sua massima realizzazione.



 
 

Arabba e lo sci primavile

La località sciistica ai piedi delle Dolomiti lancia l’iniziativa che prevede piste aperte e perfettamente innevate fino al 10 aprile. Uno sconto speciale su skipass, noleggio, hotel e scuole di sci per chi prenota una vacanza sulla neve tra il 3 e il 10 aprile, indipendentemente dalla durata del soggiorno.
Un prolungamento per di più a condizioni davvero vantaggiose: nell’ultima settimana stagionale è infatti previsto uno sconto del 25% sui prezzi di listino. Una vera occasione, applicata a tutte le voci di spesa, dagli hotel allo skipass, dal noleggio alle scuole di sci, che sarà valida solo nella settimana dal 3 al 10 aprile.
La qualità della neve sarà garantita anche ad aprile grazie ad un’accurata preparazione notturna delle piste, che permetterà di mantenere attive la maggior parte dei tracciati.
Al seguente li nk un video che descrive la bellezza delle piste di Arabba: https://www.youtube.com/watch?v=e0eoAM2T6Xo



 
 

Arabba e la settimana bianca

AD ARABBA LA SETTIMANA E’ BIANCA MA L’INVERNO E’ A COLORI

L’inverno tarda ad arrivare ma Arabba è pronta per la stagione invernale. Ad oggi, grazie agli impianti di innevamento programmato, sono aperte circa la metà delle piste da sci e i collegamenti fra le zone sciistiche ed è agibile il Sellaronda in entrambe le direzioni. Per Natale, si prevede l’operatività della quasi totalità degli impianti e delle piste.
Pacchetti e proposte per godersi la settimana bianca con un occhio al portafoglio e uno scenario naturale incomparabile che spazia dalle emozionanti picchiate di Porta Vescovo, al suggestivo Sellaronda e al toccante Giro della Grande Guerra. Senza dimenticare lo snowboard, il freeride e le altre discipline della neve.

Il tutto “senza stress”: ogni impianto è raggiungibile senza auto né bus shuttle.



 
 

LA STAGIONE DELLO SCI DI ARABBA È PRONTA A SCATTARE…ANZI A VOLARE!

Ormai ci siamo: tra il 4 e il 5 dicembre aprono i primi impianti di Arabba, con i suoi 62 chilometri di piste perfettamente innevate e preparate che faranno la gioia degli amanti dello sci. La novità assoluta di quest’anno è “Arabba Fly”, una seggiovia che sarà inaugurata a Natale e che permetterà agli sciatori di muoversi comodamente con gli sci ai piedi tra i due versanti della valle, dando al Sellaronda la continuità che gli ospiti chiedevano. 



 
 

SCIARE AD ARABBA IN MODALITÀ “STRESS FREE”

Decine e decine di chilometri di piste innevate nel cuore delle Dolomiti, all’interno del più suggestivo comprensorio sciistico del mondo.
Così Arabba si prepara alla stagione della neve: con una dotazione di 34 impianti di risalita e 2700 posti letto, skipass su misura e facilitazioni per la prima neve, la località veneta si conferma la palestra ideale per gli sciatori che non vogliono scendere a compromessi.
Tre pacchetti per tutti i gusti in un settimana bianca senza toccare la propria automobile e sciando ogni giorno su una pista diversa: solo ad Arabba! 





 
 

Comunicato Arabba Fly

INIZIO LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA SEGGIOVIA 6-CLD
“ARABBA FLY”.

Sono iniziati oggi i lavori per la realizzazione della nuova seggiovia esaposto ad
agganciamento automatico “6-CLD Arabba Fly”, impianto che collegherà i due versanti
della valle nei pressi dell’ abitato di Arabba ed andrà a risolvere l’annoso problema dell’
attraversamento pedonale della strada regionale 48 e del torrente Cordevole, che gli
sciatori di entrambi i sensi del Sellaronda hanno finora percorso sci in spalla. Dopo una
lunga attesa da parte di tutto il comparto turistico invernale del Dolomiti Superski, è
arrivato il permesso a costruire firmato dal Comune di Livinallongo. 





 
 
12

Trova la tua struttura da sogno
 
 
Colazione
 
Camera
 
 
 
Trova il tuo alloggio
 

Arabba, Dolomiti

A due passi dal sogno

Arabba è facilmente raggiungibile in 2h dall’Aeroporto di Venezia, collegato alle principali capitali europee.

Be connected

Resta in contatto con Arabba e tieniti sempre informato!
 
 

Contact  Arabba Fodom Turismo


ViaMesdì 66/A-B Arabba 32020 Livinallongo del Col di Lana(BL)
Ufficio Marketing Tel: 0039 0436 780019
Ufficio Turistico Tel: 0039 0436 79130
E-Mail 
PEC: arabbafodomturismo@confcommercio.legalmail.it
 
Our Partner