Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Media room Arabba Fodom

Questa è una finestra riservata ai giornalisti dove trovare tutte le informazioni e il materiale per la stampa.

I giornalisti che vogliono mettersi in contatto con l’ufficio stampa possono scrivere a silvia@ldlcom.it, includendo i propri recapiti. In alternativa possono chiamare i numeri:
035.4534134 / 35.346525 / 331.1594583 / 0436.780019

 
12

Dolomiti - Arabba: Le novità della stagione invernale 2017-2018

Gli impianti delle destinazioni montane, si sa, rappresentano il fiore all’occhiello di molte località e Arabba, nel cuore del Dolomiti SuperSki è in prima fila nell’ammodernamento delle proprie strutture. Tante le novità a cominciare dalla divertente Funslope Arabba dedicata a tutta la famiglia: un luogo dove cimentarsi in nuove avventure e scoprire, perché no, nuove passioni tra salti, curve, dossi, paraboliche e tanto altro. E poi la nuova Telecabina “Fodom” e i comodi ascensori di Punta Rocca in Marmolada, interventi per rendere sempre più fruibile l’inverno di Arabba.
Clicca qui per scoprire tutte le novità dell'inverno 2017-2018



 
 

Una passeggiata di colori e profumi ecco l'autunno nascosto di Arabba - Fodom

L’autunno in montagna, e sulle Dolomiti ancor di più, è una stagione tutta da vivere.
Ad Arabba sapori, profumi e suoni assumono sfumature e sensazioni che si cullano nell’aria fattasi più fresca e che dà il via alla danza delle foglie. Uno spettacolo a cielo aperto cui si può assistere passeggiando sul sentiero Viel del Pan (l’antica via del pane) e che collega Porta Vescovo al Passo Pordoi. Il percorso è facile, adatto a tutti, anche a quelli che durante l’estate hanno scelto di rilassarsi al mare e sono fuori allenamento, alle famiglie con bambini e alle coppie che vogliono concedersi un weekend nella natura allontanandosi dalla città. Il massiccio della Marmolada “sorveglierà” il percorso come un gigante silenzioso.





 
 

Arabba e Gubbio insieme nella celebrazione del centenario della Festa delle Cere sul Col di Lana - 5/6 Agosto 2017

La Valle di Fodom, incastonata nelle Dolomiti, celebra il centenario che nella Prima Guerra Mondiale portò i soldati di Gubbio a combattere sul Col di Lana. Le Dolomiti, splendido scenario naturale e patrimonio mondiale UNESCO, sono state nel secolo scorso il teatro di numerose battaglie, e in particolare il Col di Lana è stato testimone di conflitti tra italiani e austriaci durante la prima Guerra Mondiale. Su quei monti, nel 1917, si trovava la Brigata Alpi, che vedeva tra le sue fila anche diversi soldati umbri, in particolare di Gubbio, paese che per tradizione celebrava ogni 15 maggio il proprio Patrono, Sant’Ubaldo, con la Festa dei Ceri. Durante il periodo bellico venne però emanato un decreto che vietava, tra le altre, anche le processioni civili e religiose, così Gubbio dovette sospendere la propria festa sacra.




 
 

La vacanza attiva di Arabba - Fodom: un'estate a contatto con la natura

Nessun luogo meglio della montagna riesce a coniugare relax e vita attiva, se in più si vuole aggiungere alla vacanza un certo grado di suggestione paesaggistica, non resta che fare i bagagli e andare sulle Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO. Arabba è una destinazione turistica che si trova ai piedi del Passo Pordoi e del Passo Campolongo, luogo ideale per vivere una vacanza a stretto contatto con la natura e organizzare ogni giorno un’attività diversa, potendo contare anche sul supporto delle guide della zona.
Abbiamo identificato tre proposte simbolo dell’estate di Arabba dedicate a chi non vuole rinunciare a tenersi in movimento lontano dalla città.
Mountain bike: nuovo percorso “Panoramic Tour Arabba”



 
 

Sci ad Arabba e il finale di stagione: eventi sulla neve da non perdere

Si prospetta un finale di stagione ricco di appuntamenti per la località turistica di Arabba, tra il Pordoi, Campolongo e la Marmolada. Nei mesi di marzo e aprile il piccolo centro nel cuore delle Dolomiti, ospiterà una serie di eventi e di manifestazioni in grado di coinvolgere un pubblico numeroso.
Dalle famiglie agli appassionati di sport ed escursionismo, dalle giovani leve agli atleti professionisti, il palinsesto invernale di Arabba offre a tutti, grandi e piccoli, l’opportunità di trascorrere un fantastico soggiorno nel bel mezzo dell’affascinante comprensorio turistico inserito nel Dolomiti SuperSki.



 
 

Arabba e lo Sci: la porta d'ingresso delle Dolomiti

Una meta per una vacanza attiva c’è sempre e si chiama Arabba! Si è aperta ufficialmente la stagione invernale, e la località immersa nelle Dolomiti, incastonata tra il Passo Pordoi e il Passo Campolongo, al cospetto del maestoso gruppo del Sella, si prepara ad ospitare sciatori e appassionati di neve per trascorrere una vacanza all’insegna del dinamismo. Nel periodo compreso tra dicembre e il 9 aprile 2017, la Ski Area Arabba  - Marmolada offre il meglio di sé, grazie ai 63 chilometri di piste e a 29 impianti di nuova generazione che accontentano tutte le categorie di sciatori, ma non c’è da dimenticare che da Arabba si può accedere agli oltre 460 impianti e 845 chilometri di piste del Dolomiti Superski.Per i più restii ad approcciarsi agli sci la località offre valide alternative per stare a contatto con la natura, come magnifiche escursioni con le racchette da neve, occasioni di provare l’emozione di scalare una palestra di ghiaccio con ramponi e piccozze, o la possibilità di divertirsi sotto le stelle nella pista da pattinaggio. Qui di seguiti un video che descrive la bellezza delle piste di Arabba:
 



 
 

Arabba: Una corsa a un passo dal cielo

In estate la vacanza attiva è sempre più attuale grazie alla varietà di proposte offerte a tutti coloro che sentono di avere un animo sportivo. E avere la possibilità di muoversi nella natura godendo anche di un panorama unico al mondo come le Dolomiti, è un assoluto valore aggiunto. La corsa in montagna, per esempio, è tra le discipline protagoniste ad Arabba, che propone percorsi specifici, con la possibilità per i più allenati di partecipare alla gara trail “Vertical KM Còl de Lana” di domenica 24 luglio: 1.000 metri di dislivello in soli due chilometri di percorso! 
Ad Arabba la corsa in montagna ha tutto un altro sapore. Poter correre nella natura godendo del panorama offerto dalla località ai piedi del Gruppo del Sella rende molto più sopportabile la fatica e avvincente la sfida. È la risposta alla voglia di evasione dalla città e al bisogno di muoversi in libertà in mezzo alla natura, e lo spettacolo delle Dolomiti, Patrimonio mondiale UNESCO, rende ciascuno protagonista della sua avventura tra le montagne. 



 
 

Arabba: un'estate a pedali nelle Dolomiti

Gli amanti delle due ruote possono cominciare a scaldare i quadricipiti, perché sarà una calda estate lungo le strade di Arabba, località sulle Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO, con vari appuntamenti in programma nel corso di tre weekend. Il via sarà dato dalla HERO Südtirol Dolomites il 17 giugno, conosciuta come la più dura gara di mountain bike sulle Alpi, proseguendo poi il giorno dopo, 18 giugno, con il nuovo evento non competitivo, il Dolomites Bike Day su un tracciato di 51 chilometri interamente chiuso al traffico. La settimana successiva, 25 giugno, tocca al Sellaronda Bike Day con più di 20.000 ciclisti lungo i quattro passi e conclude il trittico il transito da Arabba della storica Maratona Dles Dolomites, il 2 luglio.



 
 

Doppia maglia rosa per Arabba

Il prossimo 21 maggio Arabba ospita il passaggio del Giro d’Italia: la 14a tappa della Corsa Rosa, da Alpago (Farra) a Corvara, transita due volte nelle vie del paese, con il primo passaggio valido come traguardo volante. Un passaggio in un territorio da sempre legato alla bicicletta, sia attraverso la storia del Giro, con la trionfale vittoria di Emanuele Sella al Passo Fedaia nel 2008 e la maglia rosa in solitaria di Laurent Fignon nel 1984, sia con le granfondo come la Maratona dles Dolomites o i percorsi cicloturistici come il SellaRonda Bike Day.

Una zona unica e bellissima, Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO, che si prepara a una grande festa del ciclismo, anche con manifestazioni di contorno come Giro d’EATalia, per raccontare il Bel Paese attraverso tradizioni locali, piatti tipici e ospitalità.



 
 

Arabba: una montagna di sport a due passi dal sogno

Sono sempre di più le persone che prediligono la vacanza attiva, e Arabba, grazie alla sua posizione nelle Dolomiti, è la meta ideale per un programma di alta montagna all’insegna di sole, escursioni e paesaggi mozzafiato. Tre proposte di trekking, vie ferrate e arrampicata con i consigli di una locale Guida Alpina. Vacanze attive rivolte a tutti: dagli alpinisti esperti, ai climbers alle prime armi e naturalmente anche alle famiglie con bambini. Questa è la proposta estiva di Arabba per una vacanza all’aria aperta e per vivere le Dolomiti a contatto con la roccia.

La montagna non annoia mai, non solo in inverno, ma anche, e forse soprattutto, in estate. La chiamano “vacanza attiva”, e in nessun luogo meglio che in montagna trova la sua massima realizzazione.



 
 
12

Trova la tua struttura da sogno

Be connected

Resta in contatto con Arabba e tieniti sempre informato!
 
 

Contact  Arabba Fodom Turismo


ViaMesdì 66/A-B Arabba 32020 Livinallongo del Col di Lana(BL)
Ufficio Marketing Tel: 0039 0436 780019
Ufficio Turistico Tel: 0039 0436 79130
E-Mail 
PEC: arabbafodomturismo@confcommercio.legalmail.it
 
Our Partner